Conto deposito Banco Popolare: come e perché aprirlo

In questi anni di crisi i conti deposito sono diventati un punto di riferimento fondamentale per chi vuole investire in maniera sicura e a breve termine, evitando di legarsi troppo all’andamento altalenante dei tassi. Il conto deposito Banco Popolare è un’alternativa molto valida al proposito.

Interessi e Vincoli Conto deposito Banco Popolare

Quando si parla di conti deposito è bene informarsi prima di tutto sul rendimento. L’osservazione delle caratteristiche di YouBanking, il conto deposito Banco Popolare, consente di scoprire i seguenti aspetti:

  • Tasso d’interesse lordo dello 0,75% per vincoli fino a 9 mesi;
  • Tasso d’interesse lordo dello 0,90% per vincoli fino a 12 mesi;
  • Tasso d’interesse lordo dell’1% per vincoli fino a 18 mesi.

Conto deposito Banco Popolare: altre informazioni tecniche

Perché scegliere il conto deposito Banco Popolare? YouBanking offre numerosi vantaggi a chi sceglie d’impegnare i propri risparmi. Vediamo quali.

  • Vincolo minimo pari a 5.000€.
  • Possibilità di vincolari importi superiori non per forza multipli di questa cifra.
  • Possibilità di effettuare più vincoli contemporaneamente, anche nella stessa giornata.
  • Possibilità di avvalersi del medesimo tasso stabilito all’inizio del vincolo anche in caso di modifiche successive.

Conto deposito: ecco perché scegliere YouBanking

Prima di aprire un conto deposito è utile analizzare a fondo le caratteristiche del prodotto. Nel caso di YouBanking è possibile ricordare non solo quanto specificato nei paragrafi precedenti, ma anche il fatto che gli interessi vengono accreditati anticipatamente sul conto deposito, dopo aver vincolato la somma per un lasso di tempo di 9, 12 o 18 mesi.

Un altro vantaggio connesso all’utilizzo del conto deposito YouBanking è la mancanza di spese in caso di prelievi, versamenti, invii di estratto conto online. La giacenza massima è illimitata e il numero massimo d’intestatari è pari a due.

Conto deposito Banco Popolare di Milano: a chi è rivolto?

Il conto deposito Banco Popolare può essere aperto da chiunque abbia un conto d’appoggio presso qualsiasi istituto di credito italiano. Per chiarire ancora di più le idee sul suo funzionamento e sul livello di flessibilità facciamo un esempio specifico, ipotizzando la scelta di vincolare 8.000€ per un tempo di 18 mesi e con un tasso d’interesse lordo dello 0,75%.

In caso di scelta di ritirare il denaro prima della scadenza – per esempio dopo soli 5 mesi – si torna in possesso di una cifra pari a 7.933,58€, differenza tra 8.000€ e i 66,42€ d’interessi anticipati lo stesso giorno del versamento della somma.

 

Anche in caso di svincolo anticipato è possibile ricevere una remunerazione regolata su un tasso base.

Conto deposito YouBanking: le rendite sugli interessi maturati

Quando si vincolano delle somme attraverso i conti deposito è necessario tenere conto anche degli aspetti fiscali e sulla ritenuta che viene applicata sugli interessi. Nel caso del conto deposito Banco Popolare questi valori sono pari al 26% come stabilito dalla legge.

Dopo aver dettagliato tutti i riferimenti tecnici relativi alle peculiarità del conto ecco le indicazioni per attivarlo.

  • Accesso al portale YouBanking.com
  • Accesso alla procedura di apertura cliccando su “Aprilo Subito”
  • Compilazione del form con i propri dati
  • Stampa dei moduli da inviare firmati

Una volta completata questa procedura è necessario effettuare il bonifico di riconoscimento dal proprio conto di appoggio. Tale somma deve essere superiore a 100€ e può provenire da qualsiasi banca, anche da quelle online.

Dopo il perfezionamento del primo bonifico si ricevono i codici per gestire online tutte le procedure relative al proprio conto deposito Banco Popolare. Il processo di apertura, previa stampa e compilazione dei moduli, può essere perfezionato anche presso la propria filiale di fiducia.

Conto deposito Banco Popolare rischi: ecco cosa sapere

Quali sono i rischi del conto deposito Banca Popolare? Anche in questo caso è necessario fare riferimento alla legge e al fatto che i conti deposito fino a 100.000€ sono garantiti dal Fondo interbancario di tutela dei depositi.

Questo significa che, sotto tale cifra, i vincoli dei risparmiatori sono tutelati a norma di legge e che quindi il prodotto è sicuro. Quanto appena specificato è senza dubbio importante, ma non basta a definire la totale sicurezza di un investimento.

 

Confronta Migliori Conti Deposito