conto deposito intesa sanpaolo

Interessi Conto deposito Intesa Sanpaolo

In questi anni di crisi è diventata sempre più sentita la ricerca di alternative per investire e proteggere i propri risparmi a breve termine, evitando l’innalzamento dei tassi. A tal proposito è utile passare in rassegna le caratteristiche di diversi prodotti, come per esempio le opzioni conto deposito Intesa Sanpaolo.

Interessi Conto deposito Intesa Sanpaolo 2016

Quando si parla di conto deposito Intesa Sanpaolo non si inquadra un’opzione uguale ai tradizionali conti deposito. Questo istituto di credito offre infatti la possibilità di aprire libretti di risparmio, prodotti che permettono d’investire in maniera sicura e a termine abbastanza breve.

Conto deposito Banca Intesa Sanpaolo: il libretto Flash

La prima alternativa di conto deposito Intesa Sanpaolo che prendiamo in esame è il libretto Flash. Questo prodotto si rivolge ai genitori di accumulare risparmi per i propri figli in vista del futuro.

Grazie a questa tipologia di libretto di risparmio, i ragazzi dai 12 anni in su hanno la possibilità di gestire autonomamente parte dei propri risparmi, ovviamente con la supervisione del genitore o del tutore che ne fa le veci.

L’apertura di questo libretto è gratuita e consente di avvalersi di un tasso lordo annuo pari all’1%.

Conto deposito Intesa Sanpaolo privati: altre informazioni sul libretto Flash

Quali sono i vantaggi dell’apertura del conto deposito Intesa Sanpaolo Flash?

  • La già ricordata mancanza di spese di apertura
  • La mancanza di oneri in caso di chiusura
  • La gratuità dell’invio delle comunicazioni cartacee periodiche
  • Il limite massimo di giacenza pari a 4.999.99€.

Conto deposito Intesa Sanpaolo: il libretto Pensione per Te

Il conto deposito Intesa Sanpaolo conosciuto con il nome di Libretto Pensione Per te è un prodotto dedicato ai clienti titolari di un trattamento pensionistico e non intenzionati ad avere un conto corrente.

 

Grazie al prodotto in questione è comunque possibile disporre dei propri risparmi in maniera rapida, prelevando le somme depositate grazie all’apposita Carta Libretto. La titolarità di un Libretto Pensione per te consente inoltre di versare contanti sul proprio deposito attraverso qualsiasi sportello Banca Intesa.

Conto di deposito Intesa Sanpaolo: le condizioni di Pensione per Te

Quali condizioni prevede la gestione del conto deposito Intesa Sanpaolo Pensione Per te? Ricordiamo prima di tutto la mancanza di costi di apertura, poi il tasso annuo nominale pari allo 0,010%, al lordo delle imposte vigenti. L’apertura di questo conto deposito è molto vantaggiosa anche per la gratuità dell’invio dei rendiconti periodici, per la mancanza di oneri di chiusura e per l’imposta di bollo di volta in volta aderente alle disposizioni della normativa vigente.

Conto deposito titoli Intesa Sanpaolo: tutto quello che c’è da sapere

Ultimo ambito da prendere in considerazione in merito a conto deposito Intesa Sanpaolo è il prodotto dedicato ai titoli. In questo caso è particolarmente utile informarsi e fare attenzione alle caratteristiche tecniche, dal momento che si tratta di un prodotto soggetto alle variazioni della Borsa.

Sui fogli informativi presenti sul sito dell’istituto è possibile trovare tutte le informazioni in merito e informarsi sulle varie commissioni.

Gli istituti di credito devono impegnarsi sempre di più a personalizzare l’offerta, consentendo ai propri correntisti di tutelare i propri risparmi in maniera agevole. Banca Intesa Sanpaolo pensa anche a questo, permettendo ai nuovi clienti di avvalersi di un’opzione di deposito titoli grazie al prodotto Buoni di Risparmio, una soluzione che consente, in soli 4 mesi, di vedere i frutti del proprio investimento, grazie a un tasso nominale annuo pari all’1,65%.

Ecco nel dettaglio come funzionano i Buoni di Risparmio:

  • Possibilità di applicare il tasso su una somma non inferiore a 5.000€.
  • Obbligatorietà della residenza in Italia del correntista.
  • Possibilità di estinzione anticipata con riduzione del 50% degli interessi maturati.
  • Necessità di attenersi all’applicazione della ritenuta fiscale pro tempore vigente.

Per avere un esempio chiaro del funzionamento del prodotto si può ipotizzare il vincolo per 4 mesi di una somma pari a 50.000€. Con il già citato tasso lordo dell’1,65%, è possibile vedere, scaduto il lasso di tempo limite, un interesse lordo di 275€.

Per attivare tutte le opzioni di conto deposito Banca Intesa Sanpaolo è sufficiente accedere al sito internet del gruppo e prendere appuntamento presso la filiale più vicina.

 

Confronta Migliori Conti Deposito